Next Game:

PRIMA SQUADRA: CON 2 VITTORIE IMPORTANTI IL BCR CONQUISTA IL SECONDO POSTO

Prima Squadra
Dic 27, 2018

RISULTATI E CLASSIFICA

La Fiorita Basket San Marino-Basket Club Russi 58-80 (19-20;44-35;52-54)
La Fiorita: Pulvirenti 8, Giacomini 4, Papini 6, Dall' Olmo, Liberti Lo. 5, Liberti Le. 3, Agostinelli, Bollini 9, Carlini 3, Giancecchi 20. All. Liberti.
Basket Club Russi: Morigi 8, Trerè 16, Bramante 2, Castellari 11, Beghi 4, Vistoli 4, Giuliani, Basaglia 7, Porcellini 25, Venturini 3. All Tesei

Dalle pendici del Monte Titano il Basket Russi torna a casa con uno splendido ed importantissimo foglio rosa al termine di una partita dai due volti: Dopo un primo quarto equilibrato chiuso 20 a 19 per Russi, si scatenano i tiratori della Fiorita, con sei canestri dall’arco, Russi fa fatica a trovare le giuste contromisure, si “aggrappa” ai liberi realizzati in serie da Porcellini e, complice qualche nervosismo di troppo, va al riposo sul meno 9, concedendo però 44 punti agli avversari. Negli spogliatoi mentre Coach Tesei cerca le giuste contromisure per gli attacchi SanMarinesi, la squadra cerca di riacquistare la giusta serenità ed incanalare le energie in maniera positiva. La tripla dall’angolo di Basaglia, forse uno dei meno positivi fino a quel momento, da inizio al 3°quarto e, da quel momento, Russi si ricompatta: in attacco trova con continuità la via del canestro grazie alle triple di Trerè, un gioco da 3 punti di Morigi ed ancora Basaglia, mentre in difesa “stringe le maglie”, San marino non riesce più a segnare con facilità e il quarto si chiude 54-52 per Russi. Da quel momento Russi non si ferma più, la difesa è sempre più dominante ed in attacco alle triple di Venturini e Porcellini seguono 11 punti di Castellari che dilatano il vantaggio fino al più 22 finale. Venerdi 22 altro difficile impegno contro il Fadamat Rimini che, in classifica, è a pari punti con il BCR all’inseguimento degli imbattuti Tigers Villa Verucchio


Basket Club Russi- fermata est IbR 65-53(19-19;31-29;52-37)
Basket club Russi : Morigi 9, Trerè 12, Castellari, Beghi , Vistoli 4, Giuliani, Basaglia 26, Porcellini 3, Venturini, Senni 11. All. Tesei
Fermata est I.B.rimini : Bombini, Borello 2, Briganti 9, Stabile 2, Magnani 6, Galli 2, Ferrini 9, Casadei 3, Accardo 12, Golfieri 4, Missiroli 4. All. Migani

Dopo la difficile ma vittoriosa trasferta a San Marino, la settimana preNatalizia regala al Basket Russi un altro scontro al vertice: al PalaValli arriva da Rimini il “Fermata Est IBR” squadra che divide coi padroni di casa il 2º posto. L’occasione è ghiotta per entrambi visto che la sconfitta casalinga dei Tigers Villa Verucchio riapre la corsa per il primo posto.
Il primo quarto è molto equilibrato , Basaglia, che sarà il migliore in campo fa vedere da subito che è in gran forma ma Rimini risponde colpo su colpo , anche il secondo quarto prosegue sulla stessa falsa riga; Basaglia continua a segnare e a spingere i compagni con la sua energia e Senni, al suo esordio in maglia Bianco-blu da un ottimo contributo. Il tempo si chiude con una bomba da tre di Morigi sulla sirena. Nella ripresa i padroni di casa continuano ad attaccare come nel primo tempo ma cambiano in difesa, stringono le maglie rendendo più difficile per Rimini trovare canestri facili, solo 8 punti concessi nei 10 minuti, un po’ come a San Marino . L’ultimo quarto vede Porcellini( ammirevole il suo voler esser in campo nonostante i “pensieri” extra cestistici) e compagni gestire il vantaggio con Basaglia che chiude a quota 26 facendo vedere tutto il suo potenziale e talento .
Dopo la sosta per le feste altro impegno difficile a Santarcangelo contro gli Angels, altra squadra di alta classifica.



I nostri Sponsor

© Copyright Basket Club Russi 2015  |  Credits | Privacy Policy