Next Game:

CHE SQUADRA...CHE TIFOSI!!! IL SOGNO SI AVVERA...SERIE D!

"Siamo D ove volevamo essere"

Prima Squadra
Giu 05, 2019

È tutto incredibile, è tutto bellissimo! Serie D!!
“Dopo il 1º quarto volevo andarmene ma conosco il basket, può succedere di tutto, ed é successo !!” La frase di un tifoso Russiano spiega benissimo quello che è accaduto a Bertinoro.
La finale che vale la serie D si gioca in un palazzetto troppo piccolo per ospitare le splendide tifoserie delle due squadre ma questo rende l’atmosfera ancora più calda e coinvolgente. L’inizio partita è tutto di marca Tigers che sorprende i Biancoblù con una zona dispari a tutto campo. Il Bcr pasticcia un po’ in attacco, non riesce a trovare canestri mentre Ambrassa e compagni sono tanto efficaci quanto perfetti e dopo pochi minuti il tabellone recita +14 per i Tigers . Sembra la classica serata storta che può rovinare una stagione ma, prima Porcellini poi Samorì riescono a far rientrare il Russi in partita. Le percentuali al tiro rimangono basse o nulle ( 0-13 da tre punti nei primi 20 minuti) ma Villa non scappa via e il 42-31 del l’intervallo non chiude la partita. Negli spogliatoi coach Tesei fa gli aggiustamenti tattici necessari, la squadra si ricompatta e il 2º tempo sembra tutta un altra partita. Villa Verucchio inizia a far fatica a trovare la via del canestro mentre Russi inizia a giocare come sa. La tripla di Cirillo, oltre a riportare il punteggio in singola cifra di svantaggio , sblocca i compagni . Morigi e Trerè imitano il compagno e la bomba di Samorì da addirittura il primo vantaggio !
I Tigers sembrano stanchi e sorpresi , riescono a rimanere aggrappati alla partita grazie ad Ambrassa e Guiducci ma gli ultimi 10 minuti vede in campo due squadre con energie completamente diverse . Porcellini continua a segnare (26 per lui alla fine con 12/12 ai liberi), Villa dopo le 8 triple del primo tempo non segna più e la tripla di Morigi dà 4 punti di vantaggio fondamentali a meno di due minuti dalla fine. Prova a riaprirla Saccani con un canestro di pura classe ma non basta in quanto i riminesi sbagliano le due chance per il tiro del pareggio. Vince il Basket Russi. Serie D conquistata e la festa in campo ed in tribuna può iniziare!
È stata una vittoria di squadra, ottenuta grazie a tante piccole cose fatte da tutti:I punti e la regia di Trerè, le difese di Vistoli (insieme a 6 punti fondamentali), l’energia di Basaglia e gli importanti contributi di Capitan Venturini, Castellari, Beghi, Rosti e Bagioni ed ancora i ragazzi di tutta la rosa come Jack Bramante, Biga, Alessandro Senni, Niccolò Giuliani, Jack Bergamaschi e Lele Montanari. Un pensiero speciale va a Coach Andrea Tesei e Sergio Chiaravalli..."Teso" ha preparato la partita, come tutta la stagione, alla grande e si merita questo successo, coadiuvato da "Serghio" presenza fondamentale in allenamento ed in partita.
Una Squadra fantastica costruita in un'estate calda e coltivata sapientemente mese dopo mese dal Direttore Sportivo Andrea Milandri, forse l'unico a non farsi prendere dal panico sotto le "bombe" di mercato estivo lanciate dalle concorrenti!
Soprattutto è la vittoria di una Società, dalla dirigenza all’ultimo tifoso che ha supportato la squadra in maniera splendida...è la vittoria della Isla Feliz!
"Serie D, Serie D..ce ne andiamo ce ne andiamo in Serie D"

Ps: “ho fatto bene a rimanere. Che spettacolo mi sarei perso” cit. il tifoso di inizio serata!

Tigers Villa Verucchio- basket club Russi 63-65 (14-22,31-42,54-55)
Villa Verucchio: Di Giacomo 2, Bronzetti , Giordani , Panzeri 3, Rossi 11, Buo 10, Ambrassa 14, Serpieri 7, Saccani 11, Guiducci 5, Semprini , Bollini.
Bcr : Morigi 12, Trerè 7, Bagioni, Castellari , Samorì 9, Beghi, Vistoli 6, Basaglia 2, porcellini 26, Venturini, Cirillo 3, Rosti. All. Tesei



I nostri Sponsor

© Copyright Basket Club Russi 2015  |  Credits | Privacy Policy